Random controcorrente, l’invito ai giovani

Hai mai provato a farlo? Io tutti i giorni e non ne ho mai abbastanza!

Random 1

Scrivere canzoni vuol dire anche amare l’utilizzo delle parole.

Tra le tante piattaforme esistenti, Facebook è di certo il social network che permette di esprimere al meglio i propri pensieri. L’utilizzo di un maggiore numero di caratteri facilita la descrizione dei propri messaggi.

In questo mondo sempre più tecnologico si sta perdendo l’abitudine di scrivere

…Si scrive per non lasciare che il tempo cancelli i ricordi, si scrive per lasciare una traccia, per colmare un vuoto, si scrive per dare corpo alle idee che si affollano nella mente, si scrive per gli altri ma molto spesso per se stessi.

Quando scriviamo siamo meno immediati, meno presenti, forse meno violenti. E un po’ più osceni. La scrittura non è forse un inizio di pornografia?

Quando si scrive si è “più nudi” e sinceri.

Forse è proprio per questo che amo scrivere.

Tutti dovrebbero scrivere, quando scrivi conosci meglio te stesso, cominci inevitabilmente ad andare in profondità per quanto riguarda la tua identità e di conseguenza racconterai solo ciò che sentirai di raccontare, perché sia le tue esperienze che la tua immaginazione saranno inevitabilmente legate a ciò che vorrai narrare.

Ti consiglio spassionatamente di iniziare a scrivere qualcosa, che si un diario, un pezzo di carta, un foglio degli appunti. Inizia!

quasi per gioco,

quasi per te.

Random

..se ti va di leggere le mie storie, fallo seguendomi su Facebook

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su google
Google+

È già da più di 30 secondi che sei sul mio sito, dai un occhio al mio canale Spotify.